Home

Guarire da una Encefalite Autoimmune

2015 Survivor | Encefalite da anticorpi anti-recettore NMDA | Italy

In corso di realizzazione un cortometraggio ispirato al libro

“Dalla corsia alla corsa”

“Il buio e la luce” scritto e diretto da Francesco Zarzana verrà girato a Modena a partire da dicembre 2021 con un cast prestigioso e internazionale.

ll corto renderà lo spettatore partecipe in prima persona del percorso di guarigione e di rinascita narrato nel libro e permetterà a chiunque di immedesimarsi , del tutto o in parte, nelle tappe della maratona per guarire che mi ha portata fin qui, a condividere la mia storia perché possa essere d’ispirazione e d’incoraggiamento per altre persone . Così il regista ed io ci auguriamo che questa storia possa essere d’aiuto a tutte le persone che stanno correndo la loro maratona verso una guarigione, un recupero o un traguardo .

Per questo Vi chiediamo un contributo un sostegno per fare in modo che questo messaggio di speranza, di forza e di coraggio possa raggiungere più persone possibili !

Il libro

Mi sono espressa anche attraverso la scrittura con un racconto autobiografico che parla del mio percorso di guarigione come una maratona: il racconto è stato premiato al Concorso Letterario di Buk nel 2020 e nel 2021 è diventato un libro!

Le interviste

Dopo i primi due anni di recupero, ho iniziato a rilasciare interviste, sia a mezzo stampa sia in trasmissioni televisive, per portare le mia testimonianza all’attenzione dell’opinione pubblica, allo scopo di sensibilizzare sulla conoscenza di una malattia ancora raramente nota.

Gli eventi

In occasione della Giornata Mondiale delle Encefaliti, che ricorre il 22 FEBBRAIO, ho preso parte a diverse iniziative, locali e internazionali, ed eventi correlati, nella città di Modena, a Londra e anche online.

I disegni

Disegnare è una delle mie passioni e mi ha aiutata molto nella guarigione, sia per me stessa nel recuperare le competenze che avevo, sia per far comprendere agli altri cosa stavo attraversando in modo creativo, simbolico e anche ironico.


Come contattarmi

wonderale2.0@gmail.com

Sono stata ricoverata il 12 marzo 2015 e sono stata dimessa il 24 giugno 2015. Nel 2016 ho iniziato a stare meglio, nel 2017 sono tornata me stessa e nel 2018 ho ripreso la mia vita. E sono a disposizione di chi vuole contattarmi per un supporto, due chiacchiere, conoscere la mia storia.