Tra i 31 e i 32

Ti capita che hai una bella vita, un lavoro appassionante, un marito innamorato, mamma e papà e un fratello adorato, tanti amici e vari interessi. Ti piace viaggiare, correre, disegnare, andare ai concerti e vedere film. Sei lunatica e passionaria, a volte un po’ svampita e tanto energica. Sei alla soglia dei 31 e mezzo e fino ai 32 ti ricordi poco. Ti sei ammalata. Ti raccontano di una malattia rara. Una encefalite autoimmune del recettore anti-NMDA. Ok. E ora che faccio? Cosa mi ricordo? Quasi nulla. Dal 13 marzo al 23 giugno tanto buio e tanti incubi si affollano nella mia mente. Sono felice di essere fuori dall’ospedale e capisco di essere viva, ma non fino in fondo nel sole di luglio e agosto.

Pubblicato da Alessia Bellino

Encefalite Autoimmune survivor nel 2015

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...